sanità e salute

GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE: UNA SETTIMANA DI INIZIATIVE RIVOLTE AI CITTADINI

In occasione della Giornata Mondiale della Salute, istituita nel 1948 dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, che si celebra il 7 aprile, l'Asst Valtellina e Alto Lario promuove, da domenica 7 a venerdì 12 aprile, una serie di iniziative rivolte ai cittadini. Istituita nel 1948 dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, la Giornata Mondiale della Salute quest'anno ha quale tema "My health, my right", la mia salute è un mio diritto, a evidenziare che la salute è un diritto fondamentale dell'uomo.

CURE PALLIATIVE: 600 MALATI TERMINALI SEGUITI NEL 2023 SUL TERRITORIO PROVINCIALE

Seicento pazienti seguiti nell'intero 2023 sul territorio provinciale, un Servizio che prevede la degenza negli Hospice di Morbegno e di Sondalo, l'assistenza domiciliare, le cure simultanee, il sostegno ai nuclei familiari. La Struttura distrettuale Cure Palliative dell'Asst Valtellina e Alto Lario assiste i malati in fase terminale: la persona viene accompagnata da un'équipe dedicata che garantisce sostegno medico, infermieristico, psicologico, assistenziale e spirituale affinché viva questo periodo della propria esistenza con dignità, alleviandone le sofferenze.

7 APRILE 2024 GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE: UN PRESIDIO A SONDRIO PER LA RACCOLTA FIRME

Prosegue la campagna di raccolta firme da parte di “La Lombardia SiCura”: Sabato 6 aprile i componenti il coordinamento provinciale saranno presenti in piazza Campello a Sondrio per un’iniziativa di informazione, raccolta firme, volantinaggio, a sostegno della petizione “La Lombardia SiCura” che chiede:
⮚ centro unico di Prenotazione, con le agende di tutte le strutture, per l’abbattimento delle liste d’attesa, e controllo da parte di Regione e Ats.

OSPEDALE DI COMUNITÀ DI MORBEGNO: 15 POSTI LETTO PER RISPONDERE AI BISOGNI DEL TERRITORIO

Agli amministratori pubblici della Bassa Valle, riuniti ieri pomeriggio nella Sala assemblee della Comunità Montana Valtellina di Morbegno, il direttore generale Monica Fumagalli ha fornito ampie rassicurazioni sulla prossima apertura dell'Ospedale di Comunità. L'incontro è stato convocato per iniziativa del sindaco di Morbegno, e presidente dell'Assemblea dei Sindaci del Distretto Bassa Valtellina, Alberto Gavazzi.

DISAGIO PSICHICO NEGLI ADOLESCENTI: UN PROGETTO MULTIDISCIPLINARE PER AIUTARLI

Un programma multidisciplinare, la rete fra ospedali e territorio, la definizione del miglior percorso di cura possibile. L'Asst Valtellina e Alto Lario ha elaborato un progetto per rispondere a un bisogno emergente, sintomo di una problematica che la pandemia ha aggravato, il disagio psichico dei ragazzi.

LAVORARE INSIEME NELL'INTERESSE DEL TERRITORIO PER SUPERARE LE DIFFICOLTÀ

Essere propositivi e rassicuranti, lavorare insieme nell'interesse del territorio, avviare un percorso condiviso con l'obiettivo di superare le difficoltà e di garantire ai cittadini risposte efficaci ai loro bisogni di cura. Tre ore di confronto aperto e franco che i partecipanti hanno unanimemente definito positivo: il direttore generale Monica Fumagalli ieri, a Sondrio, ha incontrato i rappresentanti del Movimento "Rinascita Morelli autonomo".

OSPEDALE MORELLI: CONSOLIDAMENTO, RILANCIO E CRESCITA PER GARANTIRE L'ALTA QUALITÀ DEI SERVIZI

Le numerose azioni avviate in questi primi mesi sull'intera azienda e in particolare sull'Ospedale Morelli, il consolidamento e il rilancio dei servizi per gli utenti, i nuovi innesti di medici e infermieri sono stati al centro dell'incontro che il direttore generale Monica Fumagalli e il direttore sanitario Anna Maria Maestroni, con   Renato Paroli, direttore Organizzazione presidi aziendali, hanno avuto ieri pomeriggio, nell'aula magna del terzo padiglione, con oltre un centinaio di dipendenti nelle diverse funzioni, sanitarie, tecniche e amministrative.

MEDICI DI MEDICINA GENERALE: QUATTRO TIROCINANTI AL CORSO DI FORMAZIONE

Undici giorni dopo l'inaugurazione ufficiale del nuovo triennio del Corso di formazione specifica in Medicina generale nella sede di Regione Lombardia, ieri il direttore generale Monica Fumagalli, il direttore sociosanitario Roberta Trapletti e il direttore  sanitario Anna Maria Maestroni hanno accolto i quattro nuovi tirocinanti iscritti al Polo formativo dell'Asst Valtellina e Alto Lario.

SCREENING E PREVENZIONE: SABATO 9 MARZO OPEN DAY CON ESAMI E SERVIZI GRATUITI

L'importanza dello screening e della prevenzione: un messaggio che si rinnova ogni giorno e che viene rilanciato in occasione di eventi particolari mediante iniziative dedicate. Per la Giornata mondiale per la lotta all'HPV, il papilloma virus, che ricorre oggi, e per l'8 marzo, Giornata internazionale della donna, l'Asst Valtellina e Alto Lario ha aderito alla campagna di Regione Lombardia promuovendo un open day con servizi gratuiti su prenotazione.