Ciclismo

36° TROFEO ZANGRANDO DI CICLISMO

36 volte Zangrando! Il trofeo organizzato dall’US Bormiese prosegue senza interruzioni di sorta e se nemmeno l’annus orribilis 2020 del coronavirus lo aveva fermato, figuriamoci oggi un po’ di pioggia! 40 coppie si sono presentate alla partenza in località Capitania e, incuranti delle nuvole minacciose, si sono involate nei quasi 12 chilometri della classica corsa autunnale, intitolata ad Angelo Zangrando, collaboratore e atleta US Bormiese, che ha seminato in tutta la sua famiglia la passione per le due ruote.

GF Stelvio Santini: il ciclismo che piace a italiani e stranieri

1187 partiti e 1079 ufficialmente arrivati. La Gran Fondo Stelvio Santini si è chiusa con numeri insperati e con una partecipazione internazionale superiore alle aspettative, considerando i vincoli e le restrizioni che coinvolgono ancora oggi molti paesi. Su tutti la Gran Bretagna, che costituiva una delle nazioni con la maggiore partecipazione di atleti in questa manifestazione e che con la Brexit ha imposto maggiori clausole restrittive tali da indurre molti corridori a rinunciare.

Torna la GF Stelvio Santini

Il cambio di data della GF Stelvio Santini non ha fatto registrare flessioni di sorta riguardo ai numeri, che restano decisamente alti: oltre 2500 iscritti, grazie anche alla possibilità di mantenere valida l’iscrizione pregressa (quella relativa all’edizione 2020, poi saltata): cosa non scontata, dato che il regolamento non lo prevede… Ma l’eccezionalità dei mesi che stiamo vivendo implica scelte bel ponderate, così il maglificio Santini e l’US Bormiese hanno rinnovato la loro disponibilità per questa edizione di fine estate, che si preannuncia ben soleggiata e partecipata.

GRANFONDO STELVIO SANTINI 2021, EDIZIONE SETTEMBRINA

Sono circa 2.600 i partecipanti che si presenteranno ai blocchi di partenza della Granfondo Stelvio Santini 2021 fra due settimane e di questi ben 1.630 provengono da oltre confine proprio per sfidare le storiche salite valtellinesi e, perché no, anche la voglia di ritornare a viaggiare. Un pensiero condiviso soprattutto dai ciclisti stranieri che rappresentano il 63 per cento delle adesioni!