sanità e salute

OSPEDALE DI SONDRIO: CHIRURGIA GENERALE ALL'AVANGUARDIA PER INTERVENTI DI CHIRURGIA MINI-INVASIVA, ENDOSCOPICA E PRESTAZIONI PROCTOLOGICHE 

Oltre 1200 interventi chirurgici, effettuati sia con metodiche tradizionali che con tecniche mini-invasive laparoscopiche, 400 prestazioni ambulatoriali all'anno di natura proctologica, oltre 4000 esami all'anno di endoscopia digestiva, la prossima apertura di un ambulatorio per il trattamento laparoscopico delle patologie di parete, come ernie e laparoceli.

SANITÀ: STOP AI 'GETTONISTI'

(LNews - Milano, 13 dic) In Lombardia stop ai cosiddetti 'gettonisti', quei medici e quegli infermieri che prestano la propria opera tramite cooperative contrattualizzate dalle strutture sanitarie pubbliche e vengono remunerati in proporzione alle singole presenze per la copertura dei servizi sanitari.

Lo ha deciso la Giunta regionale che ha approvato una delibera, immediatamente esecutiva, proposta dall'assessore al Welfare Guido Bertolaso, puntualizzando che i contratti in essere andranno a naturale scadenza senza alcuna possibilità di rinnovo.

INNOVAZIONE NELLA CURA: ALL'OSPEDALE MORELLI INTRODOTTO IL TRATTAMENTO PER PATOLOGIA ANORETTALE E SACROCOCCIGEA

Limitata invasività, ottimi risultati e rapido ritorno alle normali attività: grazie al trattamento con laser delle patologie di ano-retto e sacrococcigee, la Struttura complessa di Chirurgia generale del Presidio ospedaliero di Sondalo, diretta dal dottor Pietro Taliente, offre la migliore qualità di cura ai pazienti. I primi intervento, eseguito nelle scorse settimane dal dottor Efrem Ghislotti, responsabile dell'Ambulatorio di colonproctologia, e dalla dottoressa Maria Chiara Vailati, è stato brillantemente concluso.

OPEN DAY ANTINFLUENZALE PER BAMBINI E RAGAZZI DAI 2 AI 18 ANNI: IL 16 DICEMBRE VACCINAZIONE GRATUITA E SENZA PRENOTAZIONE 

Indolore, gratuita e senza prenotazione: con l'Open day organizzato da Asst Valtellina e Alto Lario per sabato 16 dicembre, dalle ore 10 alle ore 18, al Centro commerciale Iperal di Castione Andevenno, bambini e ragazzi dai 2 ai 18 anni potranno vaccinarsi contro l'influenza stagionale. I numeri dell'epidemia sono in crescita e il picco è previsto proprio durante le festività di fine anno, in concomitanza con le vacanze scolastiche, nei giorni in cui le famiglie hanno programmato appuntamenti con parenti e amici, gite e viaggi.

OSPEDALE MORELLI: PROGETTI DI SVILUPPO E IL PIENO SOSTEGNO DI REGIONE LOMBARDIA E ASST VALTELLINA E ALTO LARIO

Un anno di lavoro, un Piano di sviluppo già definito, riorganizzazione in funzione dell'efficientamento, la produzione che cresce e una criticità, comune a tutta Italia, che, al momento, non consente di dare corso alle innovazioni previste. Ma si lavora per il domani, non per l'oggi, e quello che attualmente non è possibile realizzare lo sarà in futuro.

GIORNATA MONDIALE CONTRO L'AIDS: IL 1° DICEMBRE E NEI GIORNI SUCCESSIVI TEST ANONIMI E GRATUITI

Una mattinata con libero accesso e altri cinque giorni su prenotazione, gratuitamente e in modalità anonima: in occasione della Giornata mondiale contro l'Aids che si celebra domani 1° dicembre, l'Asst Valtellina e Alto Lario offre questa opportunità a chi desidera sottoporsi al test Hiv, per ricordare l'importante della prevenzione e della diagnosi precoce di un virus non ancora sconfitto.

LA DONAZIONE DI "INSIEME PER VINCERE": UN CICLOERGOMETRO PER L'OSPEDALE MORELLI

La generosità dei valtellinesi non conosce limiti, così come l'attenzione nei confronti degli Ospedali, e sono  sempre numerose le donazioni da parte di associazioni di volontariato, di privati cittadini e di enti. Il caso di "Insieme per vincere", l'organismo attivo in Alta Valtellina, è emblematico e conferma questa attitudine al dono, nel caso specifico sostenuta da un'attenta programmazione e completata dalle attività svolte a sostegno dei pazienti.

DA MATTIA A TUTTI I BAMBINI: LA DONAZIONE DEI GENITORI AL REPARTO DI PEDIATRIA DELL'OSPEDALE DI SONDRIO

Un dono per ricordare Mattia, che non ha potuto assaporare la vita, affinché altri bambini riescano a superare le difficoltà curati e accuditi all'Ospedale di Sondrio. Il lettino per l'assistenza avanzata dei neonati, dotato di strumentazione di ultima generazione, è ora in dotazione alla Pediatria e Neonatologia.