sci

A Santa Caterina Valfurva primo successo in Coppa Europa per l’austriaco Andreas Ploier

Ancora una giornata di sole, con temperature piuttosto rigide, a Santa Caterina Valfurva, dove si è disputato il secondo e ultimo superG maschile di Coppa Europa. Il freddo dell’ultima notte ha regalato una Deborah Compagnoni compatta, che ha permesso anche ai pettorali più alti di giocarsi un posto tra i “magnifici quindici”. La tracciatura nella zona del Funk non ha fatto sconti a nessuno, i curvoni disegnati dal norvegese Mike Pilarski hanno regalato spettacolo e fatto la differenza.

Josua Mettler vince anche il superG di Santa Caterina

Lo svizzero Josua Mettler vince il superG di Santa Caterina Valfurva, prova inaugurale del programma di velocità della Coppa Europa maschile di sci alpino. In Alta Valtellina condizioni spettacolari nonostante la neve caduta negli ultimi giorni. Il lavoro delle macchine prima e le continue lisciature poi, hanno permesso di far riemergere il manto compatto che era stato preparato in precedenza. Sulla Deborah Compagnoni - partenza abbassata di 2 porte - anche diversi atleti reduci dalla lunga trasferta nordamericana di Coppa del Mondo, tra Lake Louise e Beaver Creek.

FIS NJR: Sofia Parravicini e Andrea Bertoldini grandi protagonisti anche nell’ultimo slalom

La quattro giorni di gare a Livigno si chiude ancora nel segno di Sofia Parravicini e Andrea Bertoldini, grandi protagonisti nell’opening stagionale del Comitato Alpi Centrali. Sulla pista Li Zeta di Sitas Livigno - sfruttata da diversi atleti italiani e stranieri per rifinire la preparazione - la diciassettenne del Lecco si è presa il terzo successo consecutivo, mentre il diciannovenne dell’Esercito ha di nuovo dominato con ampio margine.

Sofia Parravicini concede il bis e vince a Livigno Dominio di Andrea Bertoldini nella gara maschile ­ ­

Dopo il giorno di pausa, sfruttato dai club per effettuare allenamento, la pista Li Zeta di  Livigno è tornata a ospitare gare. Oggi si sono svolti altri due slalom FIS NJR, uno per il settore femminile e uno per quello maschile, organizzati dallo sci club Lecco con la collaborazione dello Sporting Club Livigno.

A Parravicini e Claudani il secondo slalom di Livigno Venerdì e sabato altre due gare nel “Piccolo Tibet"

Splendide condizioni oggi, a Livigno, per la seconda giornata di FIS NJR valide per il Trofeo Città di Livigno. Sulla pista Tagliede Li Zeta è andato in scena l’ultimo slalom, vinto da Sofia Parravicini (Lecco) e Jacopo Claudani (Val Palot). 

Nel segno degli Orsenigo il primo slalom di Livigno: rimonta e prima vittoria internazionale per Giorgia Vittoria (Santa Caterina) e Pietro (Gressoney)

Primo slalom FIS NJR, questa mattina, a Livigno. Sulla pista Tagliede Li Zeta i grandi protagonisti sono stati gli Orsenigo: Giorgia Vittoria dello sci club Santa Caterina (Comitato Alpi Centrali) ha vinto la gara femminile, la prova maschile è invece andata a Pietro, che difende i colori dello sci club Gressoney Monte Rosa (Comitato Asiva). I due atleti, classe 2005, hanno vinto per la prima volta una competizione inserita nel calendario FIS.